B

Blog

all around

Ricette Sicule – Paste di Mandorla

pastedimandorla

Le famose “paste di mandorle

Sono un altro dolce tipico siciliano, sono dei biscotti molto dolci, realizzati con della “pasta di mandorla” e ricoperti di zucchero a velo. A dire il vero esistono anche delle varianti con pasta di pistacchio o pasta di nocciola. 

Ingredienti per 20 pasticcini circa:

  • 200 grammi di mandorle di Avola pelate
  • 180 grammi di zucchero semolato
  • 20 grammi di miele millefiori
  • 60 grammi di albumi (2 albumi di uova medie)
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • zucchero a velo per lavorare le paste di mandorla e per decorare, quanto basta
  • mandorle di Avola intere o canditi, quanto basta

Preparazione

Mettere le mandorle e lo zucchero in un frullatore o in un robot da cucina e frullare finché le mandorle non saranno uniformemente tritate. Quando saranno simili a una farina un po’ grossolana, aggiungere gli albumi, il miele e la scorza di limone grattugiata e frullare ancora per un minuto o due, finché non avrete ottenuto un composto omogeneo e sodo.

A questo punto, se siete dei coraggiosi, potete mettere il composto in una tasca da pasticceria a bocchetta liscia o stellata e formare i vostri biscotti. Visto che, però, si tratta di un impasto davvero molto denso e quindi piuttosto duro da spremere con la sac à poche, io vi consiglio di formare con le mani inumidite dei cordoncini e quindi delle palline di circa 2 centimetri di diametro. Rotolare le palline nello zucchero a velo e disporle su una placca da forno rivestita di carta forno. Infilare su ogni pasticcino una mandorla, una ciliegia candita o una scorza di arancia candita.

Riponete la placca nel frigorifero e ‘dimenticatevela’ per almeno 12 ore. Io vi consiglio di lasciarli in frigorifero per 24 ore, perché la pasta di mandorle deve asciugarsi in modo che poi in forno non si sciolga. E ve lo dice una che ha sciolto ben 4 teglie di paste di mandorla per la fretta.

Trascorso il tempo di riposo, preriscaldare il forno a 180 gradi statico e infornare a forno ben caldo. Cuocere per 8-10 minuti (8 se avete fatto delle paste di mandorla piccola, 10 se sono un po’ più grandi). Sfornare, fare raffreddare completamente e cospargere di zucchero a velo. Buon appetito!

 

Fonte e Immagine

Booking online by Hotel.BB